Miscelatore monocomando per doccia: recensioni e confronti dei migliori miscelatori monocomando per doccia e colonne doccia del 2024

Trova le migliori offerte su Amazon

Si sta chiedendo quale miscelatore per doccia scegliere ? Volete migliorare il design del vostro bagno con una colonna doccia ? Per comodità o estetica abbiamo elencato i criteri per scegliere il miscelatore più adatto ai vostri desideri. Scoprirete come mantenerlo, sostituirlo e quale marca scegliere.

Bagno in marmo bianco con miscelatore doccia e colonna doccia

La nostra classifica dei 10 migliori miscelatori doccia nel 2024

Aperçu Nom Prix
1
Mitigeur thermostatique de douche de bain, Laiton chromé Mural Douche Barre de mixage Vanne de dérivation Anti-brûlure Accessoire de salle de bain robinet Température constante intelligente
32,99 € 30,99 €
-6%
2
RUBINETTO MISCELATORE INCASSO DOCCIA CROMO SERIE ENTER
52,80 €
3
Ideal Standard A6940AA Ceraline Miscelatore incasso doccia, Completo, cromato Robinet de Douche encastré, Chrome
72,38 € 68,33 €
-6%
4
DETBOM Mitigeur Douche, Mitigeur monocommande Douche, Robinet à Montage Mural, Robinets de douche, Mitigeur Douche Installation Facile Noir Mat
39,99 €
5
Ideal Standard A6939AA Ceraline Miscelatore incasso vasca doccia, Completo, cromato Robinet encastré Baignoire-Douche, Chrome
121,90 €
6
Ibergrif M12059-1, Mitigeur monocommande Douche, Robinet Douche Universel Filetage G1/2, Mitigeur de Douche Mural avec Support de Douche, Laiton, Chromé
33,29 €
7
MISCELATORE DOCCIA CON DEVIATORE A 2 USCITE PAINI COX 78CR6911
130,05 €
8
Rubinetto doccia Zucchetti Wind miscelatore doccia ad incasso ZWN129
47,00 €

1. Miscelatore Grohe Grohtherm 2000 con set doccia Tempesta 100, il meglio per la tua doccia

Vedi la nostra recensione completa del miscelatore Grohe Grotherm 2000.

Il miscelatore Grohe Grohtherm 2000 è la soluzione ideale per migliorare la vostra doccia. È dotato di una tecnologia innovativa che garantisce prestazioni ottimali, assicurando una temperatura costante e confortevole per tutta la doccia. È dotato di una bocca girevole per un utilizzo comodo e ottimale dell’acqua e di una maniglia ergonomica e intuitiva per una regolazione precisa della temperatura e del flusso dell’acqua. La finitura cromata, facile da pulire, e le linee eleganti si integrano perfettamente nel vostro bagno. È inoltre dotato di tecnologia anticalcare per prevenire la formazione di calcare e batteri. È inoltre dotato di un sistema di sicurezza integrato per evitare scottature dovute alle alte temperature. Questo miscelatore è la soluzione ideale per una doccia confortevole e sicura.

2. Colonna doccia Hansgrohe Crometta E 240, la migliore colonna doccia completa.

La colonna doccia Hansgrohe Crometta E 240 con miscelatore termostatico è un set doccia dal design sofisticato e senza tempo. È composto dal miscelatore termostatico Ecostat 1001 CL, dal soffione Crometta E 240 e dal set asta doccia e doccetta. I materiali utilizzati sono di altissima qualità e sono presenti due getti doccia per un maggiore comfort. Il miscelatore termostatico garantisce una temperatura stabile e sicura. Questo set gode di un’ottima reputazione ed è molto piacevole da usare. Ha ricevuto una valutazione di 9,2/10 con oltre 2600 recensioni ed è consigliato. Potete trovare la nostra recensione della colonna doccia crometta in questa pagina.

3. Grohe Grohtherm 800, un’alternativa più economica

Aperçu Nom Prix
1
GROHE Mitigeur thermostatique Douche Grohtherm 800 34558000
125,25 €

Il Grohe Grohtherm 800 è un miscelatore di alta qualità che offre un controllo preciso e un’esperienza di doccia confortevole. È dotato di un sistema termostatico integrato con limitatore di temperatura regolabile e un indicatore di temperatura chiaro e preciso. Il miscelatore è inoltre dotato di un aeratore anticalcare per una maggiore protezione dal calcare e una lunga durata. Il design elegante e senza tempo di Grohe Grohtherm 800 si adatta perfettamente a qualsiasi bagno e completa l’estetica dello spazio. È disponibile nelle finiture cromo e cromo/oro per adattarsi al vostro arredamento.

4. Miscelatore Grifema G17005, il miscelatore per doccia economico

Aperçu Nom Prix
1
GRIFEMA Berlin, Mitigeur Thermostatique de Douche, Robinet de Douche Universal, Chromé
78,37 €

Il miscelatore termostatico per doccia GRIFEMA Berlin è un rubinetto universale per doccia cromato progettato con una tecnologia innovativa. È realizzato in ottone ed è dotato di un termostato e di una manopola di controllo preimpostati a 100°F/ 38°C per evitare scottature. La finitura cromata lucida ne facilita la pulizia e la manutenzione. Inoltre, questa tecnologia ad alta efficienza energetica di GRIFEMA riduce il consumo d’acqua mantenendo una portata costante per una doccia piacevole.

5. Miscelatore Grifema Porto, la soluzione economica

La GRIFEMA Porto è una colonna doccia senza miscelatore che viene fornita con un flessibile, un soffione 25×25 cm, una doccetta e una staffa. È progettata per essere integrata nel bagno ed è disponibile in diverse finiture, tra cui il cromo. Questo prodotto è molto facile da installare e utilizzare. È dotato di un tubo flessibile che può essere regolato all’altezza giusta e di un soffione che può essere angolato per offrire una doccia rilassante. Anche la doccetta è regolabile e può essere angolata per offrire una doccia più diretta e precisa.

6. Edouard Rousseau Colonna doccia Karen

Aperçu Nom Prix
1
Edouard Rousseau - Colonne de Douche Karen - Tête de Douche Orientable, Picots Anticalcaire, Sécurité Anti-Brûlure - Flexible 1,50 m - Chromé
218,80 €

La colonna doccia Karen è un miscelatore per doccia pratico e sicuro, composto da un soffione doccia extrapiatto orientabile, una doccetta a 1 getto (pioggia), un braccio doccia telescopico e un supporto a parete regolabile. È dotato di un sistema di sicurezza antiscottatura che impedisce all’acqua di riscaldarsi oltre i 38°C e di un elemento termostatico di fabbricazione francese. Prodotta dal marchio francese Edouard Rousseau dal 1934, questa colonna doccia ha una garanzia di 2 anni. Il suo soffione misura 300 mm di diametro e la sua doccetta 87 x 63 mm.

7. Colonna doccia con miscelatore Auralum

Aperçu Nom Prix
1
Auralum Colonne de Douche Thermostatique Hauteur Réglable entre 96-130cm, Mitigeur Baignoire avec Pommeau de Douche 30x30CM, Colonne de Douche avec Mitigeur en Acier Inox pour Salle de Bain
169,99 € 159,99 €
-6%
2
Auralum Colonne de Douche Thermostatique 3 Functions, Mitigeur Douche Thermostatique avec Tete de Douche 30x20CM, Colonne de Douche Hauteur Réglable entre 98-130cm
159,99 € 127,99 €
-20%
3
Auralum Colonne de Douche avec Mitigeur Hauteur Réglable 1-1,39m, Mitigeur Douche avec Douchette et Pommeau de Douche 3 Jets, Mitigeur Baignoire Salle de Bain
109,99 €
4
Auralum Colonne de Douche avec Mitigeur Noir Hauteur Réglable 90-124cm, Mitigeur Douche avec Douchette et Pommeau de Douche pour Salle de Bain
104,98 € 95,98 €
-9%
5
Auralum Colonne de Douche avec Mitigeur Thermostatique, Mitigeur Douche avec 9" Tête de Douche et Pommeau à Main 3 Jets, Chrome
139,99 €

8. Miscelatore e colonna doccia Auralum nero

Il miscelatore termostatico Auralum Colonne de Douche è un sistema doccia nero con 2 funzioni, un soffione a pioggia e un soffione con snodo sferico, rotazione di 360° e inclinazione di 15°. Il termostart garantisce una temperatura costante e la colonna è regolabile in altezza per adattarsi ad adulti e bambini. La superficie nera è resistente alla corrosione e il kit doccia è compatibile con tutti i sistemi di acqua calda e fredda ed è facile da installare.

Perché un miscelatore per la doccia ?

Perché non scegliere un miscelatore classico ? È molto semplice: i miscelatori sono obsoleti rispetto ai rubinetti. I miscelatori hanno il vantaggio di essere più semplici da regolare con una leva o una manopola. Inoltre, la temperatura desiderata si raggiunge molto più rapidamente rispetto a un miscelatore, dove bisogna armeggiare con le due manopole. Un miscelatore per doccia è un po’ più costoso e questo è il suo unico svantaggio.

Descrizione del miscelatore doccia e dei diversi tipi

Ci sono due tipi di miscelatore : il miscelatore classico e il miscelatore termostatico.

Il miscelatore meccanico

Miscelatore da incasso nero per doccia con soffione

Il miscelatore meccanico è un rubinetto con una singola leva per miscelare l’acqua e avere così l’acqua alla temperatura desiderata. È facile da usare grazie alla sua leva e può essere regolato con un solo movimento. Tuttavia, basta un movimento sbagliato per rischiare di alterare la temperatura. <È alla portata di tutti.

Il miscelatore termostatico per doccia

Miscelatore per doccia Grohe con acqua

Il miscelatore termostatico è il rubinetto comfort per eccellenza, per questo viene utilizzato nelle installazioniPRM. Con questi due pulsanti è possibile regolare con precisione la temperatura e il flusso dell’acqua. La cartuccia termostatica regola la temperatura al grado più vicino senza alcuna variazione.

Questo lo rende il rubinetto più confortevole. Soprattutto perché la temperatura viene raggiunta molto rapidamente e non c’è bisogno di cercare la temperatura giusta.

Il miscelatore termostatico per doccia è dotato anche di un sistema antiscottatura che interrompe il flusso dell’acqua se questa diventa troppo calda. L’impostazione della temperatura è limitata da uno stop di 38°. Questo arresto può essere superato se si desidera una temperatura più elevata.

Lo svantaggio principale è il prezzo, anche se si possono trovare valvole miscelatrici termostatiche a basso costo, non le consigliamo. È inoltre necessario verificare se è compatibile con il proprio metodo di produzione dell’acqua calda. Non tutti i modelli sono adatti agli scaldacqua istantanei, che non hanno una riserva di acqua calda.

Per un miscelatore per doccia, consigliamo sempre un miscelatore termostatico che è molto più adatto al comfort richiesto dalla doccia.Un miscelatore singolo sarà più adatto per un lavabo ad esempio.

Scopri la nostra guida alla scelta del miscelatore termostatico per doccia.

Criteri per la scelta del miscelatore doccia

In questa sezione abbiamo selezionato i criteri più importanti per la scelta del vostro miscelatore. L’obiettivo è quello di soddisfare le vostre aspettative, ma anche di essere durevole, esteticamente gradevole ed ergonomico.

Il metodo di fissaggio

Come avete visto nel paragrafo precedente, esistono due tipi di miscelatore. Il classico e il termostatico. Qualunque sia la vostra scelta, dovrete prestare attenzione a come è fissato. Per la doccia, il miscelatore è esclusivamente a parete e non ha bocca di erogazione. Se desiderate un miscelatore a bordo vasca, potete consultare la nostra pagina sui miscelatori per vasca. Il tubo flessibile per la doccetta esce sotto il rubinetto.

Ci sono miscelatori con un’uscita sulla parte superiore per ospitare una colonna doccia.

Alcuni miscelatori per doccia hanno una bocca di erogazione, ma sono rari in quanto più adatti a riempire una vasca da bagno.

Altri hanno due uscite, una per la doccetta e una per la colonna doccia per installare un soffione.

Ci sono rubinetti da incasso in cui è visibile solo la parte di comando. Tutto il resto della rubinetteria è incluso nella parete. Consigliamo questo tipo di installazione per le nuove costruzioni, ad esempio.

In questa guida spieghiamo come scegliere un miscelatore a incasso per la doccia.

Lo stile

Lo stile del miscelatore è la sua risorsa principale. Ne esistono di tutti i tipi. Si possono trovare stili retrò, moderni, futuristici e classici. Per i bagni moderni, i miscelatori per doccia neri sono i migliori. È anche possibile installare qualsiasi tipo di finitura scura come il grigio antracite o il nero opaco.

Per un look un po’ più classico ma intemporale, sceglierete una finitura cromata. Ma potete giocare con le finiture lucide e spazzolate per aggiungere fascino alla vostra stanza.

I materiali

Nella scelta del rubinetto, occorre tenere conto dei materiali. Non avrete molte difficoltà, poiché i produttori offrono esclusivamente ottone e metallo. In entrambi i casi, è necessario assicurarsi che si tratti di una lega di qualità.

Anche i componenti interni devono essere di buona fattura. La cartuccia termostatica dovrà essere in ceramica. Lo stesso vale per i dischi di regolazione dei miscelatori meccanici.

Il marchio e la garanzia

Non si può parlare di rubinetti senza citare Grohe che domina il mercato. Altri marchi come Hansgrohe, Cecipa e Grifema sono di buona qualità e permettono di avere rubinetti per il bagno a prezzi più accessibili senza trascurare la qualità.

Per essere sicuri di non fare scelte sbagliate, i produttori possono certificare i loro prodotti con lo standard ECAU, che si applica ai rubinetti sanitari. Tiene conto di risparmio idrico, comfort/energia, acustica, usura. A ogni iniziale viene aggiunto un numero da 1 a 4 per determinare il livello di eccellenza. 1 è il migliore, 4 il peggiore.

Vedrete, ad esempio, E2 C2 A1 U3 sulle schede tecniche dei miscelatori.

Non tutti i marchi evidenziano questo standard. A volte è difficile da trovare. Per alcuni marchi a basso costo, non lo troverete.

Bisogna anche fare attenzione alla durata della garanzia e a ciò che comprende. Spesso è compresa tra i 2 e i 5 anni. Garantisce contro i difetti di fabbricazione.

Si dovrebbe scegliere un marchio che esiste da molto tempo per il semplice motivo che si avrà la certezza di avere pezzi di ricambio tra diversi anni. Distribuiscono pezzi di ricambio fino a 10 anni dopo la produzione di un mixer.

Quale marca di miscelatori per doccia scegliere ? Vi consigliamo le marche principali come Grohe, Hansgrohe, Rocca, Ideal standard. Sta a voi scegliere in base allo stile della loro gamma, ma anche ai loro valori aziendali.

Accessori

Quando si acquista un miscelatore per doccia, è essenziale sapere quali accessori si desiderano.

Hai scelto una doccetta e un tubo flessibile per lavarti e risciacquarti? Pensate di acquistare anche il suo supporto. Esistono anche supporti a ventosa se non volete forare le piastrelle. I binari per doccia sono ideali per regolare l’altezza del soffione.

Asta doccia con miscelatore termostatico in un bagno bianco

Se preferite una colonna doccia con il soffione fisso e la doccetta su una barra regolabile, avrete bisogno di un miscelatore doccia con 2 uscite. Un’uscita per il soffione e un’altra per la doccetta.

I rubinetti sono spesso forniti con aeratori e aeratori, ma è necessario assicurarsi che siano forniti. Questo è fondamentale per il risparmio idrico.

Risparmio idrico

Water drop

Siamo sempre più preoccupati del nostro impatto ecologico, ma anche del nostro portafoglio. Il prezzo dell’acqua è aumentato del 10 % in 10 anni secondo Capital. Ecco perché dobbiamo controllare la spesa per l’acqua.

I produttori di miscelatori per doccia lo hanno capito e hanno sviluppato tecnologie che permettono di miscelare internamente l’acqua per ottenere acqua aerata e quindi ridurne la portata. Il tutto senza alterare la sensazione di pressione quando ci si lava.

Per risparmiare acqua, potete anche dotarvi di una doccetta che funga da mousseur.

Un gran numero di miscelatori è dotato di un limitatore di flusso. Quando si apre la manopola c’è una piccola resistenza per limitare il flusso della metà.

Installazione e manutenzione

Come pulire un miscelatore per doccia ?

Pulire efficacemente i rubinetti è semplice. Basta farlo regolarmente. In questo modo il calcare non avrà il tempo di insediarsi.

Il modo più rapido è quello di pulire il miscelatore con un panno o un asciugamano dopo l’utilizzo.

Se il calcare è già presente, pulite il miscelatore della doccia con bicarbonato di sodio o aceto bianco. Imbevete un panno morbido e strofinate il miscelatore nel punto in cui è presente il calcare.

Infine, proteggete il vostro miscelatore con prodotti specifici per ogni rivestimento. Questo previene la formazione di calcare, facilita la pulizia e conferisce una finitura brillante.

Come riparare un rubinetto che perde ?

Se non siete amanti del fai da te, potete contattare un idraulico. Gli interventi per una perdita in un rubinetto non sono costosi. Tuttavia, vi consigliamo di acquistare voi stessi il materiale se deve essere sostituito.In questo modo potrete controllare il prezzo e la qualità.

Per gli amanti del fai-da-te, è possibile smontare facilmente il miscelatore.

La perdita è a filo muro

Probabilmente si tratta del collegamento tra il miscelatore della doccia e l’ingresso dell’acqua. È necessario sostituire le guarnizioni o applicare del teflon sulle filettature dei raccordi decentrati. Per farlo, è necessaria una chiave piatta o una chiave regolabile. Svitare i rosoni per accedere ai raccordi. Dopo aver chiuso l’acqua, è possibile smontare il miscelatore e sostituire le guarnizioni o applicare del teflon o addirittura del oakum.

La perdita proviene dal rubinetto stesso

Se si tratta di un miscelatore termostatico, abbiamo una guida dedicata su questa pagina. Lì tratteremo la pulizia interna e la sostituzione delle guarnizioni della cartuccia termostatica e del regolatore di flusso.

Per una valvola miscelatrice meccanica, la perdita è spesso alla base. In realtà proviene dalle guarnizioni della cartuccia ceramica. È quindi necessario smontare la testa del rubinetto. Prima di tutto, è necessario raggiungere la vite di fissaggio della testa. Di solito è nascosta dietro l’indicatore caldo/freddo. Una volta svitata, è possibile rimuovere la testa. Quindi, con un paio di pinze è possibile svitare la cartuccia e quindi cambiare le guarnizioni.

Come installare un miscelatore per doccia ?

L’installazione di un miscelatore può essere eseguita rapidamente. Sono necessarie guarnizioni adatte all’installazione (di solito 15×21), un paio di pinze e una chiave inglese.

Smontare il vecchio miscelatore : i raccordi sono nascosti da rosette. Se è a scomparsa, è necessario rimuovere la piastra di copertura.

  • Togliere l’acqua
  • Rimuovi le coccarde
  • Svitare i raccordi

Preparate il nuovo miscelatore, montate le guarnizioni e poi installatelo al posto di quello vecchio. L’interasse è regolabile grazie ai raccordi decentrati.

  • Installare i giunti
  • Fissare i raccordi
  • Fissare le rosette
  • Accendere l’acqua

Vedi la nostra guida completa all’installazione del miscelatore doccia.

Gamma di prezzi

I prezzi vanno da 50€ a 1000€ e oltre. Sicuramente troverete un miscelatore che si adatta al vostro budget.

Ci sono diverse ragioni per la differenza di prezzo.

I miscelatori doccia economici dovrebbero essere evitati. La loro regolazione non sarà ottima. Hanno una finitura cromata di qualità media. E non troverete alcun pezzo di ricambio quando si romperanno.

I miscelatori di fascia media sono il miglior rapporto qualità/prezzo tra 80 e 150  euro. Hanno un design ricercato e una perfetta regolazione della temperatura.

Se scegliete un miscelatore di alta gamma, sarà necessariamente termostatico per un comfort ottimale. Sarà di alta qualità e potrete acquistare i suoi ricambi presso i rivenditori. Ciò che differenzia un mixer di alta gamma dagli altri è il suo design unico. Ciò significa che avrete profili molto eleganti e forme ricercate che entreranno in armonia con il vostro bagno.

Dove acquistare un miscelatore al miglior prezzo ?

Il miscelatore per doccia può essere acquistato in tutti i superstore del fai da te come Leroy Merlin, Castorama o anche Brico Dépôt. In negozio, si ha la possibilità di prendere in mano il rubinetto e di constatarne la robustezza e la qualità.

Nei negozi specializzati in sanitari, avrete più scelta e migliore consulenza.

Su internet, avrete ancora più scelta, ma anche un prezzo più interessante.

Conclusioni

Avete in mano tutte le carte quando si tratta di sapere come scegliere il vostro miscelatore per doccia.L’ideale è che si abbini al vostro bagno e al vostro stile. Perciò concedetevi lo stile, pur essendo consapevoli dei vantaggi ergonomici dei modelli termostatici.